English on the movie

Dal 4 Febbraio, fino a Maggio,

English on the movie

rassegna di film in lingua Inglese con sottotitoli in italiano.
Il piacere di un film in lingua originale, l’utilità di una full immersion di circa 2 ore nell’inglese “vivo”.

IMPORTANTE! RINVIO

VI COMUNICHIAMO CHE A CAUSA DEL RINVIO A DOMENICA 25 Gennaio DELLA
FESTA DI SAN SEBASTIANO, nostro rumoroso vicino di casa,
SIAMO COSTRETTI A RINVIARE a domenica 1 Febbraio l’appuntamento con la
proiezione del film di Alejandro Jodorowksy . Scusate il disagio

Cineforum: Alejandro Jodorowsky – dal 18 gennaio

Quando Alejandro si arrabbiò con Dio

Il cinema di Jodorowsky

Domenica 18 gennaio, ore 20.30

El Topo

Messico, 1971 – 125′

Domenica 25 Gennaio, ore 20.30

La montagna sacra

Messico, 1973 – 115′

Domenica 1 Febbraio, ore 20.30

Santa Sangre

Italia, 1989 – 110′

ThyssenKrupp Blues – Domenica 21/12/08 ore 21.00

Carlo, 30 anni, calabrese, vive a Torino dove lavora alla ThyssenKrupp Acciai Speciali Terni. Nell’ aprile del 2007 la ThyssenKrupp decide di smantellare lo stabilimento torinese, a nulla valgono le proteste degli operai. Il 4 luglio, mentre la città di Torino è in festa, Carlo annuncia alla sua amica Melita di dover tornare in Calabria per riuscire a sopravvivere. Alla sensazione di essere stato usato dai suoi datori di lavoro, si aggiunge la tristezza della rinuncia ad una storia d’amore. Inaspettatamente in autunno l’azienda richiama i lavoratori in linea. Per non perdere il diritto alla liquidazione, gli operai fanno turni massacranti e in condizioni di sicurezza precarie. Cronaca di una morte annunciata: la notte tra il 5 e il 6 dicembre 2007, alla ThyssenKrupp torinese scoppia l’inferno. Nella linea 5 le fiamme travolgono i sette operai di turno, bruciandoli vivi. Carlo si salva perché quel giorno aveva fatto il turno pomeridiano. La fabbrica chiude definitivamente e Carlo, di nuovo senza soldi, torna in Calabria. Il viaggio di ritorno alla terra d’origine si trasforma in una ricerca d’identità e del proprio posto nel mondo. La Calabria, negli incontri e nella natura, si fa terra mitica in cui un uomo fatto a pezzi dalla rabbia, dal dolore e dall’infernale circolo mediatico tenta di ritrovare se stesso.

Il trailer:

La vita è un miracolo – 14/12

Ultimo appuntamento con il ciclo dedicato a Emir Kusturica.

Domenica 14 dicembre, in programma al Mistero Buffo il film

La vita è un miracolo

Regia: Emir Kusturica

Jugoslavia, Francia

2004, Colore, 155′

“Bosnia 1992. Luka, ingegnere arrivato da Belgrado in un paesino di montagna con moglie soprano un po’ nevrotica e figlio abile calciatore, vede la sua vita mutare rapidamente. Lui e’ li’ per costruire un tratto di linea ferroviaria ma la guerra scoppia, la moglie se ne va, il figlio viene fatto prigioniero e lui e’ richiamato nell’esercito. Per di piu’, quando gli viene affidata una giovane prigioniera musulmana se ne innamora.”

Vi aspettiamo, come sempre in via Pennisi 25 ad Acireale, alle ore 20.30

Ci sarà da bere e da mangiare.

E’ tempo di gitani: il cinema di Emir Kusturica

Potreste pure starvene a casa in pantofole, la domenica sera. Oppure potreste approfittare di un occasione, uno spazio di fruizione culturale collettiva. Guardare un film, mangiare un boccone, bere una birra, fare due chiacchiere sulla pellicola senza dover necessariamente resuscitare l’ormai vetusto rituale del DIBATTITO:

Ricomincia il ciclo di cineforum per i soci organizzato dall’Associazione Culturale Scarti e dal Circolo Arci Babilonia di Acireale.

Per tre domeniche, a partire dal 30 novembre,  in programmazione 3 film del regista serbo Emir Kusturica:

30 Novembre 2008, ore 20.30

Underground

Regia: Emir Kusturica

Ungheria, Bulgaria, Cecoslovacchia, Francia

1995, Colore, 185′

7 dicembre 2008, ore 20.30

Gatto Nero Gatto Bianco

Regia: Emir Kusturica

Jugoslavia, Francia, Germania

1998, Colore, 120′

14 dicembre 2008, ore 20.30

La vita è un miracolo

Regia: Emir Kusturica

Jugoslavia, Francia

2004, Colore, 155′

Vi aspettiamo, come sempre in via Pennisi, 25 ad Acireale.

Ci sarà da bere e da mangiare.